PERCORSO DI FIAMMA GEMELLA E ANIME ANTICHE

Tutti portiamo dentro di noi delle informazioni, acquisite nelle vite passate. 

Fin dalla nascita, le Anime Antiche reincarnate soffrono. 

Non si sentono a loro agio in questo pianeta, non si sentono accettate dalla famiglia, dalle amicizie e non reggono la pesantezza di questa società dove regna l'apparenza e non l'essere.

 

Le piccole Anime Antiche nascono già con dei doni. 

Non tutti siamo uguali e quindi, ogni anima, ha una propria caratteristica. 

 

Il dono però che tutte hanno in comune è la sensibilità.

Tutte le Anime Antiche sono estremamente sensibili, riescono ad entrare in empatia con le persone, a capire le loro preoccupazioni, sentire la loro sofferenza e, addirittura, i loro pensieri. 

Questo tante volte però, le porta a creare una certa confusione dentro di loro. 

Assorbono l'energia dell'ambiente e delle persone come delle spugne e, se non sono capaci di scaricare queste energie tossiche, rischiano di trattenerla dentro di loro portandoli ad avere pensieri o emozioni estranee a loro. 

Ogni Anima Antica sà di esserlo da sempre. 

Da quando sono bambini, sanno di essere individui speciali, sanno qual'è il loro percorso e soprattutto, sanno veramente chi sono. 

Succede però che, crescendo con una certa impostazione mentale e comportamentale data dalla famiglia o religione, perdono il loro sentiero verso la luce e cadono in un profondo periodo buio in cui non sanno più chi sono, cosa devono fare e perché sono qui. Si sentono completamente vuoti. 

Questo succede molto spesso, anche alle anime più forti e determinate.

Diciamo che è una sorta di prassi per tutte le Anime Antiche e Fiamme Gemelle. 

Questo lungo periodo buio, dove la nostra anima si sta perdendo, serve per riconnetterci maggiormente con noi stessi; per farci rilasciare ogni tipo di maschera che ci siamo creati; per capire noi stessi; renderci consapevoli delle nostre debolezze e punti di forza; per eliminare ogni cosa tossica della nostra vita e far uscire la nostra essenza più pura per iniziare veramente a vivere per come siamo davvero. 

 

Il compito di ogni Anima Antica è di aiutare il prossimo (anche entità), il pianeta e gli animali. 

Per cui, prima capiamo questo e meglio è. 

 

Ogni Anima Antica è una Fiamma Gemella. 

Questo non vuol dire che, per tutta la vita, dobbiamo aspettare il nostro grande amore. Dobbiamo sempre lottare, aiutare e lavorare su noi stessi anche senza Fiamma. 

La Fiamma Gemella si incontra dopo il periodo buio e vuoto della nostra vita.

La riunione tra le due avviene quando entrambe le parti sono complete e pronte, mai prima. 

La questione delle Fiamme è un amore molto profondo e potente e serve per aiutarci a portare luce e verità a tutte le anime in difficoltà, ecco perché nel momento della riunione devono essere pronte.

Io sono qui per aiutare e sostenere tutte queste anime in difficoltà. 

Capita a tutte noi di perdere il sentiero e sentirci confuse, vuote e senza uno scopo e il mio compito è quello di aiutarle a ritrovare il loro passato, il loro potere, la loro essenza e prepararle per l'incontro con la propria fiamma gemella.

  • Black Icon Instagram
  • Black Icon YouTube
  • Black Facebook Icon