MASSAGGIO PSICOSOMATICO CALIFORNIANO

 

Questo massaggio, definito come “il massaggio che tocca l’anima”, è il massaggio anatomico per eccellenza perché avvolge totalmente il corpo di chi lo riceve e sfrutta appieno gli effetti benefici del contatto.

Entriamo in profonda sintonia con il cliente ed è quindi in grado di comprendere le sue esigenze e aiutarlo a superare paure e inibizioni e percepire il proprio corpo in modo totale e amorevole.
Il massaggio viene eseguito con oli profumati e prevede movimenti fluidi e avvolgenti che si estendono a tutto il corpo, dalla punta dei piedi fino al cuoio capelluto. Le mani dell’operatore sono sempre a contatto con il corpo di chi riceve il massaggio e si muovono con ritmo lento e sincronizzato con il respiro.

Il massaggio psicosomatico mira a ristabilire un equilibrio psicofisico rafforzando le difese, combattendo lo stress ossidativo cui sono sottoposte le cellule e liberando l'intero organismo dalle tensioni.

Si tratta della prosecuzione ideale di un altro tipo di massaggio, il massaggio californiano. Il terapeuta di massaggio psicosomaticolavora partendo dalla base corporea e dalla comprensione dei meccanismi profondi insiti nel corpo del paziente, per avvicinarsi concretamente alla dimensione emozionale e psicologica dell’individuo, nonché a quella affettiva. 

Il massaggio si concentra sulle relazioni somatopsichiche che esistono dentro di noi e orienta la consapevolezza del paziente nel senso della visione olistica di se stesso. Esistono poi delle tecniche dette di "ricarica" e "protezione" che lavorano sulla graduale riduzione della somatizzazione delle tensioni e sulle relazioni e reazioni neuro-muscolari. Nel massaggio psicosomatico sono molto importanti sia il rilassamento che la respirazione.

 

Il trattamento di massaggio psicosomatico smuove reazioni a livello emotivo che possono anche essere molto forti, ma fanno parte della sua valenza terapeutica. Produce stimoli a livello biologico ed energetico.

Il massaggio psicosomatico è inoltre molto utile nei disagi generati da stati miotensivi, in gravidanza, nell'infanzia, in fase di dimagramento, nella reintegrazione percettiva della totalità del corpo.

 

  • Black Icon Instagram
  • Black Icon YouTube
  • Black Facebook Icon