Raffreddore e tosse? Fallo sparire con latte vegetale, oli essenziali e cannella!


Eccoci qui mie care lettrici e lettori, ci siamo!

Siamo entrati nel periodo di tutti i malanni più fastidiosi come il raffreddore, mal di gola, tosse e chi più ne ha, più ne metta.


Oggi voglio parlarvi di un rimedio naturale, economico e soprattutto efficace per far passare il raffreddore e la tosse.

Un rimedio antico, rivisitato dalla sottoscritta, che libera l'apparato respiratorio e da sollievo alla gola.

Questo rimedio molto segreto di cui sto parlando si prepara in modo facilissimo e veloce, vediamo insieme gli ingredienti:

√ Una tazza di Latte Vegetale;

√ Un cucchiaino di Miele con Oli essenziali di Eucalipto, Menta piperita e Pino Mugo;

√ Cannella q.b.

Preparazione:

Basta scaldare in un pentolino il vostro latte vegetale preferito (solitamente io utilizzo quello all'avena), poi mettere un cucchiaino di miele e un po di cannella.

Se non avete già il miele aromatizzato con gli oli essenziali, potete tranquillamente prendere un miele qualsiasi, come all'acacia, e aggiungere 1 goccia di ciascun olio essenziale.

Mi raccomando, gli O.E. devo essere puri e naturali al 100%.

ECCO A VOI LE PROPRIETA' DI OGNI INGREDIENTE:

LATTE VEGETALE:

Oggigiorno sono molto contrastanti le idee riguardo il latte vaccino e per questo, pur rimanendo il tipo di latte più consumato, sempre più persone cercano delle alternative. Per tale ragione i tipi di latte elaborati a base di ingredienti vegetali e acqua sembrano essere la migliore soluzione.

Sono infatti salutari e ricchi di proprietà positive.

In tanti ne hanno sofferto qualche volta: cattiva digestione, muco, malessere o addirittura intolleranza al lattosio. I medici e i nutrizionisti sono sempre più coscienti dei problemi che può causare il latte vaccino e forse proprio per questo motivo si stanno diffondendo nel mercato diversi tipi di latte vegetali per il bene di tutti i consumatori.

Aspetti positivi del latte vegetale:

  • Non contiene né lattosio né colesterolo

  • É povero di grassi

  • Possiede un’alta percentuale di grassi monoinsaturi e polinsaturi

  • Possiede un alto contenuto di vitamine del gruppo B

  • Offre un apporto equilibrato di sodio e potassio

  • È perfetto per persone dalla digestione lenta, con problemi di stitichezza o di colon irritabile

MIELE CON OLI ESSENZIALI:

Una combinazione davvero interessante dal punto di vista della salute, perché il miele, oltre alle sue proprietà terapeutiche intrinseche, è il veicolo ideale degli oli essenziali, permette la loro penetrazione nell’organismo e la loro assimilazione in modo morbido. Inoltre questa sinergia aumenta considerevolmente l’efficacia terapeutica di ogni componente.

Olio essenziale di Eucalipto: Questo O.E. è attivo per tutte le malattie dell'inverno. E' un rimedio essenziale per la laringite, la tonsillite, la bronchite, l'otite, la sinusite o la rinofaringite. E' espettorante e decongestionante delle vie respiratorie (mucolitico).

La sua importante azione si deve anche alle proprietà antivirali (contro l'influenza, per esempio), antibatteriche e antiruggine che possiede: è attivo contro il colibacillo, responsabile delle cistiti, lo stafilococco aureo, lo pneumococco e lo streptococco, e contro i funghi come la Candida albicans.

Le sue proprietà antinfettive si esplicano anche sulla pelle contro le dermatiti (infiammazioni della pelle di origine batterica o mitotica). In maniera più moderata, ha azione antiparassitaria sull'intestino.

Olio essenziale Menta piperita: Questo O.E. è un tonico: agisce sul sistema cardiovascolare (come ipertensivante), nervoso (come stimolante) e digerente (contro le nausee, la pesantezza, l'affaticamento del fegato, l'alito cattivo o i gonfiori). Sul piano psichico, promuove la concentrazione mentale.

Stimola il fegato, attivando la produzione di bile e aiutandolo a drenarla nell'intestino, e il pancreas. Inoltre, è antibatterico e antivirale, ed è indicato in caso di epatite virale o di gastroenterite. E' anche antispasmodico, lenisce anche la colite.

La sua efficacia è riconosciuta anche per trattare i problemi della pelle, virali o di altra origine (l'herpes zoster, la varicella, l'eczema, le piaghe o l'orticaria).

E' un analgesico e un notevole antinfiammatorio, ed è consigliato contro traumi, emicranie, herpes zoster oftalmico, nevriti, pruriti, sciatica e reumatismi.

Infine è decongestionante deo vie ORL, ed è consigliato contro raffreddori, le riniti e le sinusiti.

Olio essenziale di Pino Mugo: L'O.E. di Pino mugo è un antinfettivo delle vie respiratorie e distrugge i calcoli biliari: è litolitico.

E' un antisettico dell'ambiente e un decongestionante delle vie respiratorie.

E' anche un tonico stimolante in caso di affaticamento generale o sessuale. E' un drenante delle vie biliari ed è indicato per ridurre i calcoli.

CANNELLA:

È un potente antiossidante naturale, stimola la circolazione sanguigna e contribuisce a combattere il colesterolo. Ha proprietà antibatteriche (sfruttate nell'Antico Egitto per l'imbalsamazione dei defunti), antisettiche, stimolanti e digestive.

La cannella stimola il sistema immunitario e risulta essere un buon rimedio naturale contro raffreddore, influenza, diarrea, flatulenza e dispepsia per l'azione antimicrobica e astringente.

Nella medicina Ayurvedica e nella medicina tradizionale cinese viene utilizzata per disturbi legati al freddo (poiché ha un effetto riscaldante) e contro i dolori mestruali.

Già nell'antica Roma la cannella era presentata come una spezia afrodisiaca ma fu nel Cinquecento che l'effetto stimolante a livello sessuale di questa droga fu sancito da diversi trattati medici.

La cannella sembra combattere la fame nervosa, è quindi un perfetto condimento per chi segue diete dimagranti.


#naturopatia #naturale #naturopatiakundalini #oliessenziali #cannella #miele #raffreddore #maldigola #inverno #giadaaghi #apparatorespiratorio

  • Black Icon Instagram
  • Black Icon YouTube
  • Black Facebook Icon